Sviluppo nel mondo MS (aprile 2017)

Disclaimer: non ho idea di cosa sto parlando, sono in una fase di brainstorming e potrei dire le più alte stupidaggini.

Quindi se io volessi sviluppare un’app partendo da foglio bianco nel 2017 restando nell’ecosistema degli strumenti Microsoft posso scegliere tra:

  • .NET Framework 4.6(.2): il famosissimo Framework standard e completissimo che tutti conosciamo per applicazioni e web sistema operativo Windows centriche;
  • .NET Core: evoluzione del .NET Framework (che non ho capito se si fermerà alla versione 4.6.2). Ridisegnato, open-source, per applicazioni server/console (?) multi-piatta (Windows, macOS, Linux) (ASP.NET Core). Non ci sono GUI multi-piattaforma (WPF, tipo).
  • Xamarin per applicazioni mobile multi-piattaforma.
  • UWP: Parte del .NET Core per sviluppare app che attraversano tutte le varianti del SO Windows 10 (da Enterprise a IoT, Mobile e Xbox One compresi).

Mettiamola graficamente (grazie blog Microsoft)

Immagine

La cosa incredibile è che con Visual Studio e C# si possono attraversare tutte queste tecnologie. Fantastico.

Senza menzionare tencologie/integrazioni con motori grafici quali Unity (con cui fare giochi, applicazioni VR/AR) e potenza del cloud (Azure che è un mondo vastissimo solo quello).

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s