La pratica rende permanente

Io ho sempre sentito dire che la pratica rende perfetti ma Sergio Borra la pensa diversamente e nel suo video “Il ciclo di miglioramento delle performance” lo spiega chiaramente.

È un concetto generale applicabile a ogni livello nella quotidianità. Vogliamo adottare una nuova procedura in ufficio? Un nuovo metodo di lavoro? Una best practice? Un nuovo modo di relazionarci con i nostri cari? Allora sarà necessario applicarsi decine e decine di volte prima che diventi routine e pratica consolidata. Chi fa arti marziali ripete migliaia di volte gli stessi gesti per farli diventare memoria muscolare. Chi studia musica ripete migliaia di volte scale / arpeggi per imprimerli nel cervello come gesti naturali. Tutto ciò però nasconde un tranello. La ripetizione rende permanente anche le pratiche sbagliate. Ed è proprio così che nascono le cattive abitudini, difficilissime da sradicare.

C’è chi dice: “Una volta è nessuna volta.” Mio padre dice: “Per cambiare abitudine basta prendere una nuova abitudine”. E cambiare le mie abitudini ho scoperto essere un arduo compito. L’abitudine, la ruotine, la tranquillità della ripetizione di ciò che già faccio è una barriera da sconfiggere.

Il mio strumento principale per aiutarmi a cambiare abitudine è il post-it. Post-it strategici. Appiccico qualche piccolo post-it in posti che visito spesso. Il mio preferito è un piccolo post-it appena sotto lo schermo del portatile che uso per lavoro. Un gentile promemoria che mi ricorda cosa devo o non devo fare.

Voi come cercate di cambiare le vostre abitudini? Che strumenti usate?

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s