Rispetto del codice

Quella roba l’ha scritta Giovanni, io non la tocco! Problema suo!

Pranzando con altre persone del settore IT di altre aziende spesso sento dei “capi programmatori” che si lamentano dei loro sottoposti perché si concentrano solo sulla loro parte di codice e quando vedono errori di altri sono pronti a puntare il dito.

Non conosco nel dettaglio come mai succedano queste dinamiche in alcuni gruppi di lavoro; tuttavia penso che siano sintomo di una errata gestione delle persone, di scarsa stima e rispetto reciproco.

Credo che dovremmo aver un rispetto inteso in senso lato del codice su cui lavoriamo: per noi stessi e per i nostri compagni di team. Tutti sappiamo quanto facile sia commettere errori. In teoria potremmo, per esempio, impegnarci per lasciare il sorgente sempre un po’ migliore di come lo abbiamo trovato, prima di eseguire git push.

Cosa succederebbe se seguissimo questa semplice regola? Cosa succederebbe se ci impegnassimo a migliorare il codice, anche di poco, indipendentemente da chi sia stato l’autore originale?

Io penso che porterebbe a un sistema poco a poco sempre migliore, porterebbe a creare un intero team che ha a cuore il sorgente nella sua completezza invece di individui che tengono solamente alla loro piccola fetta…
Prendersi cura del proprio codice è un discorso. Invece, i membri di un team coeso si aiutano e si correggono a vicenda.

P.S.: A proposito di git push, un collega ha appeso questa sulla nostra lavagna

in case of git
In caso di incendio salvare il salvabile!
Advertisements

One thought on “Rispetto del codice

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s